Corte Costituzionale

Livia Salvini 13/09/2022

A fronte di un dettato normativo chiaro, che delimita l’applicazione del contributo straordinario sugli extraprofitti del settore energetico alle attività svolte nel territorio dello Stato, reiterate e contrastanti interpretazioni dell’Agenzia delle Entrate rendono opportune alcune considerazioni di carattere sistematico. L’art. 37, comma 1, d.l. 21/2022 individua, quali soggetti passivi del contributo straordinario, i “soggetti che [Leggi tutto]

Sarah Supino 13/09/2022

1. – L’imposta straordinaria sui sovraprofitti del settore energetico, introdotta in Italia dall’art. 37 del d.l. n. 21/2022, non è un unicum nel panorama europeo. La crisi russo-ucraina ha avuto impatti devastanti sugli approvvigionamenti di risorse energetiche in tutto il vecchio continente, determinando un correlativo incremento dei prezzi dell’energia che ha spinto molti governi ad adoperarsi [Leggi tutto]

Davide De Girolamo 30/05/2022

Come ben noto, l’art. 57, comma 3, secondo alinea del d.lgs. n. 504/1995 (TU Accise) nel disciplinare la prescrizione dell’azione dell’Amministrazione finanziaria per il recupero dell’imposta erariale di consumo sull’energia elettrica – dopo aver disposto che ordinariamente “[i]l termine di prescrizione per il recupero dell’imposta è di cinque anni dalla data in cui è avvenuto [Leggi tutto]

Nota Redazionale 30/05/2022

Con la sentenza del 6 aprile 2022, n. 121, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di talune modifiche introdotte nel Piano di indirizzo energetico regionale (PIEAR) della Basilicata, per contrarietà all’art. 117, terzo comma, della Costituzione. Il caso in esame trae origine nel ricorso in via principale proposto dal Presidente del Consiglio dei Ministri, [Leggi tutto]

Davide De Girolamo 28/04/2022

1. La Corte Costituzionale, interrogata da diversi giudici, è chiamata a valutare la rispondenza a Costituzione del complessivo sistema di rimborso dell’addizionale provinciale alle accise sull’energia elettrica. Dopo il Collegio Arbitrale di Vicenza, che ha adito il Giudice delle Leggi sulla legittimità dell’art. 14 del TUA (con ordinanza commentata in altro contributo su questo sito), [Leggi tutto]

Sarah Supino 27/12/2021

Mentre si resta in attesa di una pronuncia della Corte Costituzionale, la controversa questione del rimborso dell’addizionale provinciale alle accise sull’energia elettrica manca ancora di una soluzione che consenta di risolvere le criticità dell’attuale sistema, al fine di tutelare in maniera proporzionale e bilanciata gli interessi di tutte le parti coinvolte.   1. – La [Leggi tutto]

Nota Redazionale 30/09/2021

La Corte costituzionale, con la recente sentenza del 7 luglio 2021, n. 177, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcune disposizioni con cui la Regione Toscana, da un lato, aveva introdotto un limite di potenza massima agli impianti fotovoltaici a terra realizzabili in aree rurali e, dall’altro, per le potenze ammissibili, aveva condizionato il rilascio dell’autorizzazione [Leggi tutto]

Davide De Girolamo 11/02/2021

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 2579, depositata il 4 febbraio 2021, in accoglimento delle censure sollevate da una primaria compagnia petrolifera assistita dal nostro Studio, ha ritenuto rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 5, comma 5-quinquies, secondo e terzo periodo, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, inseriti [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/12/2020

Con la sentenza del 1° dicembre 2020, n. 256, la Corte Costituzionale si è pronunciata sulla legittimità costituzionale dell’art. 15, comma 6-quinquies, del d.l. n. 78/2010 (recante “Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”), convertito nella legge n. 122/2010, in relazione agli articoli 3 e 136 della Costituzione. La questione origina [Leggi tutto]