Ricerca avanzata

Cerca per:

Seleziona l'autore:
Angela La Rosa 26/03/2021

Nella risposta ad interpello n. 630 del 29 dicembre 2020, l’Agenzia delle Entrate esamina il trattamento IVA dei servizi di monitoraggio dei consumi elettrici forniti ad utenti finali in abbinamento ad un contrato di fornitura di energia elettrica per uso domestico. La conclusione dell’A.f. – per molti versi, ovvia – è che tali operazioni costituiscano, [Leggi tutto]

Valeria Vasta 26/03/2021

Attraverso l’ordinanza n. 3461 dell’11 febbraio 2021, la Corte di Cassazione ha stabilito che, in tema di imposta di registro, all’atto di costituzione del diritto di superficie su un terreno a destinazione agricola in favore di una società per consentirle di realizzarvi un impianto fotovoltaico si applichi l’aliquota dell’8% (oggi del 9%) prevista dall’articolo 1, [Leggi tutto]

Elisa Foschi 26/03/2021

Con le risposte ad interpello n. 70 e 80 rispettivamente del 2 e 3 febbraio 2021, l’Amministrazione Finanziaria si pronuncia nuovamente sul cd. “sismabonus acquisti” di cui al comma 1septies dell’art. 16 del D.L. n. 63/2013. Come si ricorderà, l’art. 16 comma 1septies del D.L. 63/2013 prevede la possibilità, per gli acquirenti delle unità immobiliari [Leggi tutto]

Elia Baggio 26/03/2021

I chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate nelle risposte nn. 68 e 87 del febbraio 2021 proseguono nella definizione dell’ambito oggettivo e soggettivo del Superbonus. Con la risposta ad interpello n. 68 del 1° febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che tra gli interventi sulle “parti comuni” condominiali rientrano anche quelli eseguiti su muri di [Leggi tutto]

Con risposta ad interpello 8 febbraio 2021 n. 94 l’Agenzia delle Entrate ha precisato il trattamento Superbonus applicabile nel caso di interventi di efficientamento energetico effettuati dal “supercondominio”, da un lato sulla centrale termica comune a tutti gli edifici, e dall’altro, sulle facciate e tetti di alcune singole unità condominiali di cui lo stesso si [Leggi tutto]

Con la risposta ad interpello n. 122 del 22 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate chiarisce che, laddove si sia in presenza di particelle catastali che, come da annotazione in visura catastale, risultano di fatto unite ai fini fiscali e costituiscono, quindi, un’unica unità residenziale, il limite di spesa dei lavori per la fruizione del Superbonus [Leggi tutto]

Con la risposta a interpello n. 127 del 24 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate si è nuovamente espressa in merito alle condizioni di operatività del c.d. Superbonus (art. 119 d.l. n. 34/2020) nonché ai rapporti tra le agevolazioni applicabili in caso di lavori edilizi potenzialmente rientranti nell’ambito di applicazione di più d’una di esse. In [Leggi tutto]

È possibile fruire del Superbonus anche relativamente agli immobili non in grado di produrre reddito, in quanto inagibili, corrispondenti alla categoria catastale F/2. Tuttavia, si richiede che al termine dei lavori l’immobile rientri in una delle categorie catastali ammesse al beneficio. Questo è quanto previsto dalla risposta ad interpello n. 121 del 22 febbraio 2021 [Leggi tutto]

Con la sentenza n. 2145 del 12 marzo 2021, il Consiglio di Stato è intervenuto a chiarire l’interpretazione da dare alla normativa in materia di autorizzazioni per l’installazione e l’esercizio di unità di piccola cogenerazione. A riguardo, l’articolo 27, comma 20, della legge n. 99 del 2009 prevede che “L’installazione e l’esercizio di unità di [Leggi tutto]

Con parere n. 359 del 10 marzo 2021, il Consiglio di Stato, nell’ambito di un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, si è espresso sulla legittimità delle disposizioni nazionali che impongono anche agli operatori esteri l’adesione al Sistema Nazionale di Certificazione della sostenibilità dei biocarburanti e dei bioliquidi. Il Sistema Nazionale di Certificazione è stato [Leggi tutto]