Giovanni Panzera da Empoli 14/11/2022

L’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 512 del 14 ottobre 2022 è intervenuta sui presupposti del “contributo straordinario a parziale compensazione dei maggiori oneri sostenuti, sotto forma di credito di imposta, pari al 20 [o 25] per cento delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata”, rispettivamente, nel primo [Leggi tutto]

Angela La Rosa 14/11/2022

1. Nel quadro di una politica comune volta a fronteggiare la grave emergenza energetica in atto, con il Regolamento 2022/1854 del Consiglio dell’Unione Europea del 6 ottobre 2022 sono state approvate le prime importanti e attese misure di stampo unionale, volte a “calmierare” l’aumento dei prezzi dell’energia elettrica anche attraverso l’introduzione di un “Tetto obbligatorio [Leggi tutto]

Nota Redazionale 14/11/2022

Con la FAQ del 12 ottobre 2022, l’Agenzia delle Entrate ha fornito – in materia Superbonus – taluni chiarimenti circa le modalità di compilazione della comunicazione per l’esercizio dell’opzione per la cessione del credito o per lo sconto in fattura di cui all’art. 121 del d.l. n. 34 del 2020. Sotto un primo profilo, si [Leggi tutto]

Nota Redazionale 14/11/2022

Il superbonus di cui all’art. 119 del Decreto rilancio (d.l. n. 34/2020) spetta anche ai soggetti che hanno acquisito la qualifica di enti del Terzo settore (“ETS”) ai sensi del d.lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo Settore). Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 23 del 23 giugno 2022, sciogliendo definitivamente i dubbi sorti [Leggi tutto]

Nota Redazionale 14/11/2022

Con circolare del 23 giugno 2022 n. 23 l’Agenzia delle Entrate ha riconosciuto che, qualora siano realizzati interventi “trainanti” o “trainati” ammessi al superbonus, su immobili residenziali adibiti promiscuamente all’esercizio dell’arte o della professione, ovvero all’esercizio dell’attività commerciale, la detrazione spetta limitatamente al 50% delle spese effettivamente sostenute (v. par. 2.6). Con la presente circolare [Leggi tutto]

Nota Redazionale 14/11/2022

In tema di crediti derivanti da bonus edilizi,  la modalità di fruizione maggiormente attuata è data dalla possibilità, oltre che di portare la detrazione in diminuzione dalle imposte dovute in base alla liquidazione della propria dichiarazione dei redditi, di usufruire di un contributo sotto forma di sconto in fattura anticipato dai fornitori che effettuano i [Leggi tutto]

Nota Redazionale 14/11/2022

Come è noto, è stata concessa una proroga al Superbonus 110% sulle spese sostenute dopo lo scorso 30 giugno 2022, ma non oltre il 30 dicembre 2022, per gli interventi agevolati relativi a edifici unifamiliari e unità immobiliari “autonome e indipendenti” site in edifici plurifamiliari, subordinata alla condizione prevista dal comma 8-bis dell’art. 119 del [Leggi tutto]

Carolina Lombardozzi 13/10/2022

Come osservato in un precedente intervento su questo sito, con la risposta ad interpello n. 358 del 1° luglio 2022 l’Agenzia delle Entrate ha negato ad un contribuente la possibilità di riversare un credito d’imposta derivante dall’effettuazione di interventi edili agevolati e già parzialmente utilizzato in compensazione; ciò muovendo, tra le altre cose, dalla considerazione [Leggi tutto]

     A cura di Livia Salvini e Fabio Cagnola, AA. VV.
Manuale professionale di diritto penale tributario
Imposte sui redditi - IVA - Accise - Autoriciclaggio - 231 fiscale
II edizione 2022

Il primo manuale professionale di diritto penale tributario: ciascun argomento è affrontato "a quattro mani" da professionisti dei settori penale e tributario, per offrire soluzioni concrete senza trascurare l'approccio scientifico-sistematico. Particolare attenzione è dedicata ai reati in materia di accise.
pp. 1104, ISBN 9788875245160 - Giappichelli Editore