accise

Annalisa Fuso 25/02/2021

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (di seguito ADM) ha recentemente illustrato le novità previste dall’art.1, commi 1128 e 1129, della Legge di Bilancio 2021 (l. del 30 dicembre 2020, n. 178) in materia di frodi nel settore dei prodotti energetici, fornendo l’occasione per analizzare le implicazioni delle nuove disposizioni riguardanti gli obblighi di comunicazione [Leggi tutto]

Davide De Girolamo 11/02/2021

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 2579, depositata il 4 febbraio 2021, in accoglimento delle censure sollevate da una primaria compagnia petrolifera assistita dal nostro Studio, ha ritenuto rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 5, comma 5-quinquies, secondo e terzo periodo, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, inseriti [Leggi tutto]

Massimiliano Manduchi 28/01/2021

La Suprema Corte, con la sentenza depositata il 5 novembre 2020, n. 24728, ha ribadito e ulteriormente precisato l’indirizzo precedentemente espresso da Cass. n. 23226 del 23 ottobre 2020 (già commentata su in altro contributo su questo blog), stabilendo il principio secondo cui «in tema di esenzione d’accisa per l’utilizzazione di carburante per la navigazione, [Leggi tutto]

Giulia Trasmondi 28/01/2021

Con l’ordinanza interlocutoria n. 12762 del 26 giugno 2020, la Corte di Cassazione è tornata sul dibattuto tema della compatibilità dell’indennità di mora applicabile ex art. 3, comma 4, del d.lgs. n. 504/95 (“Testo unico delle accise” o “TUA”) per l’ipotesi di tardivo versamento delle accise (applicabile nella misura del “6 per cento riducibile al [Leggi tutto]

Annalisa Fuso 28/12/2020

Dal 1° ottobre 2020 è diventato obbligatorio l’utilizzo del Documento di Accompagnamento Semplificato in versione elettronica (c.d. e-DAS), per la circolazione, nel territorio dello Stato di benzina e gasolio, usati come carburante, ad accisa assolta. Per la circolazione degli altri prodotti energetici, diversi dalla benzina e dal gasolio usati come carburante, continua a trovare impiego [Leggi tutto]

Elisa Foschi 28/12/2020

La Suprema Corte di Cassazione con la recente ordinanza n. 24799 del 5 novembre 2020, confermativa di un orientamento giurisprudenziale ormai consolidato e anche già analizzato in un precedente contributo proprio su questo sito, torna a pronunciarsi sulla legittimazione del solo fornitore ad agire direttamente nei confronti dell’Amministrazione finanziaria per il rimborso dell’accisa indebitamente corrisposta. [Leggi tutto]

Maddalena Cecci 28/12/2020

Con la sentenza n. 22342 del 15 ottobre 2020, la Corte di Cassazione, sezione tributaria, ha riconosciuto che, nell’ipotesi di contestazione di evasione di accise relative al consumo di energia, l’applicazione della sanzione di cui all’art. 59, comma 1, lett. c), d.lgs. 504/1995 (TUA), prevista per i casi in cui si accerti l’evasione (o la [Leggi tutto]