accise

Livia Salvini 28/11/2020

La sezione tributaria della Corte di Cassazione, con la sent. n. 19272 del 16 settembre 2020, ha affermato che per l’importazione di olio vegetale con destinazione particolare alla produzione di energia elettrica – impiego esente da accisa – non è dovuta la prestazione di garanzia connessa al regime sospensivo. Sono dunque da rimborsare al contribuente, [Leggi tutto]

Massimiliano Manduchi 28/11/2020

La Suprema Corte, con la sentenza depositata il 23 ottobre 2020, n. 23226, ha sostanzialmente anticipato il giudizio di incompatibilità comunitaria della Corte di Giustizia Europea sul ricorso presentato ex art. 258 TFUE il 24 luglio 2020 dalla Commissione Europea contro la Repubblica Italiana (Causa C-341/20) nell’ambito della procedura di infrazione relativa alla disciplina di [Leggi tutto]

Ilaria Muliere 28/10/2020

La Cassazione, con la recente ordinanza n. 19456 del 18 settembre 2020, si è pronunciata, ancora una volta, sulla inapplicabilità della nozione di “autoproduttore” di cui all’art. 2, comma 2, del d.lgs. del 16 marzo 1999, n. 79 (c.d. “decreto Bersani”), alle fattispecie previste dal d.lgs. 504 del 1995 (TUA), in tema di accise. In [Leggi tutto]

Annalisa Fuso 28/09/2020

La sentenza in commento si è pronunciata sulla legittimità di una richiesta di rimborso delle accise su gasolio per autotrazione proposta, per errore, all’Agenzia delle Entrate invece che all’Agenzia delle Dogane. La SC ha sancito l’inammissibilità dell’istanza perché la stessa era stata presentata ad un ufficio incompetente. Il tema affrontato dalla cassazione, pur essendo di [Leggi tutto]

Benedetta Voltaggio 28/09/2020

Con la sentenza del 7 novembre 2019, resa nella causa C-68/18, SC Petrotel- Lukoil SA contro Agenţia Naţională de Administrare Fiscală, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha affrontato alcune questioni interpretative relative all’art. 21, par. 3 della direttiva 2003/96/CE, del 27 ottobre 2003 recante la tassazione dei prodotti energetici e dell’elettricità consumati nell’ambito di [Leggi tutto]

Massimiliano Manduchi 25/07/2020

La Suprema Corte, con la sentenza penale del 15 maggio 2020, n. 15213, ha di recente chiarito che la condotta dell’amministratore e socio di una SRL unipersonale esercente un deposito fiscale, economicamente incapiente e che ha omesso il pagamento dell’accisa relativa a bevande alcoliche falsamente dichiarate come ricevute da un mittente deposito fiscale tedesco (quando [Leggi tutto]

Nota Redazionale 25/07/2020

L’art. 3 comma 4-bis del d.lgs. n. 504/95 (di seguito “TUA”) prevede per i titolari di deposito fiscale di prodotti energetici che si trovino in condizioni oggettive e temporanee di difficoltà economica la possibilità di presentare all’Agenzia delle dogane e dei monopoli, entro la scadenza fissata per il pagamento delle accise, un’istanza di rateizzazione del [Leggi tutto]

Nota Redazionale 25/07/2020

Con la sentenza  n. 5812, del 3 marzo 2020, la Corte di Cassazione, sez. V Tributaria, attraverso una rilettura sistematica e teleologica delle disposizioni di cui all’art. 4 del d.P.R. 277 del 2000 ha chiarito che l’Amministrazione doganale è legittimata ad esperire la propria attività di accertamento in tema di credito di imposta sul gasolio [Leggi tutto]

Livia Salvini 30/06/2020

Con riferimento ad un’articolata fattispecie di trasporto di carburante, ai fini della localizzazione delle operazioni per l’applicazione dell’IVA, la Corte di Giustizia UE, con la sent. causa C-401/18 del 23 aprile 2020, Herst, ha interpretato il concetto di “potere di disporre come proprietario” di un bene in relazione al regime di sospensione da accisa. La Herst [Leggi tutto]