detrazione

Nota Redazionale 29/06/2021

Nel corso dell’audizione del 28 aprile scorso dinanzi alla commissione Attività produttive della Camera, il direttore del dipartimento unità efficienza energetica dell’ENEA, Ilaria Bertini, ha confermato che non possono beneficiare del Superbonus 110% le spese di coibentazione del vano scale non riscaldate. Il vano scala costituisce infatti uno spazio non riscaldato e la superficie opaca [Leggi tutto]

Carolina Lombardozzi 26/05/2021

Con l’ordinanza resa nella causa C-621/19 (Weindel Logistik Service) dell’8 ottobre 2020, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha ribadito che è precluso il diritto alla detrazione dell’IVA a un importatore che non sia proprietario della merce, quando i costi di importazione a monte sono inesistenti o non sono compresi nel prezzo di specifiche transazioni [Leggi tutto]

Angela La Rosa 26/05/2021

1. Con la recente risposta ad interpello n. 172 del 15 marzo 2021, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti precisazioni sull’ambito applicativo dell’art. 19-bis1, lett. d), d.P.R. n. 633/1972, ed ha escluso che il regime di indetraibilità oggettiva previsto per gli acquisti di “carburanti e lubrificanti destinati ad aeromobili, natanti da diporto e veicoli stradali [Leggi tutto]

Nota Redazionale 27/04/2021

Nello Studio n. 27-2021/T il Consiglio Nazionale del Notariato (di seguito, “CNN”) ha riepilogato la disciplina del superbonus attualmente in vigore così per come emendata dalla legge di bilancio 2021. In particolare, merita di essere segnalato il commento del Notariato sulla c.d. “residenzialità” dell’edificio quale condizione indispensabile per l’accesso all’agevolazione in esame introdotta in via [Leggi tutto]

Nota Redazionale 26/03/2021

Con risposta ad interpello 8 febbraio 2021 n. 94 l’Agenzia delle Entrate ha precisato il trattamento Superbonus applicabile nel caso di interventi di efficientamento energetico effettuati dal “supercondominio”, da un lato sulla centrale termica comune a tutti gli edifici, e dall’altro, sulle facciate e tetti di alcune singole unità condominiali di cui lo stesso si [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/01/2021

Con risposta ad interpello n. 570 del 9 dicembre 2020 l’Agenzia delle Entrate affronta il tema del c.d. Superbonus in relazione ad interventi di riqualificazione energetica eseguiti su beni immobili ad uso promiscuo. In particolare, il quesito prospettato dall’istante ha ad oggetto la possibilità di fruire della detrazione al 110 percento (c.d. Superbonus), prevista dall’articolo [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/10/2020

Non osta al riconoscimento della detrazione IRPEF per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici prevista dall’art. 16-bis del TUIR la circostanza che per l’immobile oggetto d’intervento non sia ancora concluso il procedimento relativo al condono edilizio, qualora i medesimi interventi siano riconducibili all’ambito della c.d. “edilizia libera”, per [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/10/2020

Con la risposta all’interrogazione parlamentare n. 5-04433 del 28 luglio 2020, l’Amministrazione finanziaria ha precisato che l’agevolazione del c.d. “superbonus” previsto dall’art. 119 del d.l. n. 34/2020 (decreto Rilancio) convertito, spettando a tutti i contribuenti che sostengono spese per l’esecuzione degli interventi agevolati, può essere fruito anche da soggetti non residenti nel territorio dello Stato.   [Leggi tutto]

Maddalena Cecci 28/09/2020

Con la risposta ad interpello n. 249 del 6 agosto 2020, l’Agenzia delle Entrate ha riconosciuto che l’impresa che esegue interventi di riqualificazione energetica può cedere al proprio fornitore il credito d’imposta ricevuto dai propri clienti committenti e corrispondente alle detrazioni loro spettanti per le spese sostenute ai sensi dell’articolo 14, comma 2-sexies, del D.L. [Leggi tutto]