unione europea

Nota Redazionale 26/06/2024

Il 7 maggio è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto legge n. 60 del 2024, meglio conosciuto come D.L. “Coesione”, nel testo licenziato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri lo scorso 30 aprile. Il Decreto è stato emanato con un obiettivo ambizioso: la realizzazione della politica di coesione inserita nel contesto della revisione [Leggi tutto]

Nota Redazionale 27/05/2024

È stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea, Serie L dell’8 maggio 2024, la Direttiva UE 2024/1275, meglio conosciuta come “Direttiva case green”, che fa parte dell’ambizioso pacchetto di riforme “Fit for 55”, il quale mira al raggiungimento della totale decarbonizzazione dell’area UE entro il 2050. Preme, in primo luogo, analizzare gli obiettivi che la [Leggi tutto]

Carolina Lombardozzi 21/01/2024

1. Con la circolare del 20 dicembre 2023 n. 31, Assonime ha analizzato le disposizioni chiamate a disciplinare le prime applicazioni del CBAM di cui si era discusso anche su questo sito [1]. In particolare, la circolare ha illustrato il meccanismo di adeguamento del carbonio alle frontiere soffermandosi, da un lato, sull’esame degli obblighi di [Leggi tutto]

Carolina Lombardozzi 21/11/2023

Lo scorso 15 settembre 2023 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’UE il Regolamento di esecuzione n. 2023/1773, approvato il 17 agosto 2023 dalla Commissione UE e relativo al funzionamento del meccanismo di adeguamento del carbonio alle frontiere disposto dal precedente Regolamento UE n. 2023/956, pubblicato il 16 maggio 2023 (c.d. Regolamento CBAM). L’occasione dell’approvazione [Leggi tutto]

Livia Salvini 24/03/2023

1.       La situazione attuale. 1.1. Le politiche energetiche dell’UE e degli Stati membri sono messe a dura prova dall’attuale situazione di crisi degli approvvigionamenti di gas a seguito delle restrizioni nelle importazioni dalla Russia, dopo che già nella seconda metà del 2021 si era verificata una brusca impennata dei prezzi dell’energia, causata dall’aumento e dalla [Leggi tutto]

Sarah Supino 13/09/2022

1. – L’imposta straordinaria sui sovraprofitti del settore energetico, introdotta in Italia dall’art. 37 del d.l. n. 21/2022, non è un unicum nel panorama europeo. La crisi russo-ucraina ha avuto impatti devastanti sugli approvvigionamenti di risorse energetiche in tutto il vecchio continente, determinando un correlativo incremento dei prezzi dell’energia che ha spinto molti governi ad adoperarsi [Leggi tutto]