Istituito il nuovo sistema nazionale di certificazione della sostenibilità dei biocarburanti e dei bioliquidi

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, D.M. 14 novembre 2019
05/12/2019
image_pdfimage_print

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato, con il DM 14 novembre 2019, ha istituito il nuovo “Sistema nazionale di certificazione della sostenibilità dei biocarburanti e dei bioliquidi”, abrogando il previgente DM del 23 gennaio 2012.

Il suddetto Sistema, in accordo con quanto stabilito a livello europeo, prevede che

“tutta la catena di consegna dei biocarburanti e dei bioliquidi sia certificata per assicurare il rispetto della sostenibilità, per poter usufruire di regimi incentivanti o per concorrere agli obiettivi previsti dalla normativa di settore”.

Nel dettaglio, il Decreto descrive le modalità di funzionamento del Sistema e detta le disposizioni a carico degli operatori economici che concorrono alla produzione di biocarburanti e bioliquidi, nonché degli organismi di certificazione e accreditamento.

Rispetto al previgente DM del 2012, il nuovo Decreto introduce significative novità, tra le quali si segnalano l’obbligo di adesione al Sistema nel caso di biocarburanti “avanzati” e una serie di disposizioni specifiche per il biometano utilizzato nei trasporti.

Ti può interessare anche: