In evidenza
Nota Redazionale 28/09/2020

L’abrogazione dell’art. 10, comma 3-ter del d.l. n. 34/2019 – che disciplinava la cessione della detrazione IRPEF spettante per il c.d. ecobonus – a far data dal °1 gennaio 2020, non impedisce all’impresa cessionaria di utilizzare in compensazione i crediti d’imposta maturati in relazione alle spese effettivamente sostenute nel 2019 o trasferirli ai propri fornitori [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/09/2020

Con la nota n. 197450/RU del 23 giugno 2020, l’Agenzia delle Dogane ha fornito importanti delucidazioni per quel che attiene alla modalità di calcolo dell’importo dei pagamenti in acconto dell’accisa sui prodotti energetici. Nello specifico, tra le misure fiscali agevolative introdotte dal D.L. 19 maggio 2020, n. 34 (cd. Decreto “Rilancio”), il legislatore ha disposto [Leggi tutto]

Chiara Todini 25/07/2020

Di recente si è consolidato un trend giurisprudenziale che nega l’applicazione dell’aliquota agevolata al 10% all’importazione di pannelli fotovoltaici, ritenendo che i medesimi, singolarmente considerati, non ricadano nell’ambito del punto 127-quinquies della tabella A, parte III, allegata al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633. Detta disposizione assoggetta per l’appunto ad aliquota IVA del 10% gli [Leggi tutto]

Massimiliano Manduchi 25/07/2020

La Suprema Corte, con la sentenza penale del 15 maggio 2020, n. 15213, ha di recente chiarito che la condotta dell’amministratore e socio di una SRL unipersonale esercente un deposito fiscale, economicamente incapiente e che ha omesso il pagamento dell’accisa relativa a bevande alcoliche falsamente dichiarate come ricevute da un mittente deposito fiscale tedesco (quando [Leggi tutto]

Angela La Rosa 25/07/2020

1. Integra i requisiti di territorialità IVA l’acquisto di gas di riempimento per garantire il corretto funzionamento di un gasdotto ed il mantenimento del livello di pressione minima necessario per l’operatività dell’impianto. A tali conclusioni perviene l’Agenzia delle Entrate nella risposta ad interpello del 25 giugno 2020, n. 193, con cui si forniscono interessanti chiarimenti [Leggi tutto]

Sarah Supino 25/07/2020

1. – Con la risposta a interpello n. 163 del 3 giugno 2020, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il servizio di lettura dei ripartitori di calore posti all’interno dei condomìni è soggetto ad IVA con aliquota ordinaria, salvo che tale prestazione rientri fra quelle oggetto di un contratto di servizio energia. Ripercorrendo solo brevemente [Leggi tutto]

Elisa Foschi 25/07/2020

Anche alle imprese e società di costruzione e locazione che effettuano lavori su immobili da esse posseduti o detenuti spetta la detrazione fiscale per interventi di riqualificazione energetica, a prescindere dalla qualificazione di tali beni come “strumentali”, “beni merce” o “patrimoniali”. Analogo riconoscimento è previsto anche per gli interventi di natura antisismica eseguiti sugli immobili [Leggi tutto]

Maddalena Cecci 25/07/2020

Con l’ordinanza n. 11215 dell’11 giugno 2020, la Corte di Cassazione, sezione tributaria, ha riconosciuto che, in assenza di ulteriori elementi probatori, il sistema nazionale di rilevazione dei dati M.E.R.C.E. (Monitoraggio e Rappresentazione del Commercio Estero) non può costituire l’unico parametro di riferimento ai fini della rettifica, ad opera dell’Agenzia delle Dogane, delle dichiarazioni doganali. [Leggi tutto]

Nota Redazionale 25/07/2020

L’art. 3 comma 4-bis del d.lgs. n. 504/95 (di seguito “TUA”) prevede per i titolari di deposito fiscale di prodotti energetici che si trovino in condizioni oggettive e temporanee di difficoltà economica la possibilità di presentare all’Agenzia delle dogane e dei monopoli, entro la scadenza fissata per il pagamento delle accise, un’istanza di rateizzazione del [Leggi tutto]

Nota Redazionale 25/07/2020

Con la recentissima risposta all’interpello n. 194 del 26 giugno 2020 l’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Persone fisiche, lavoratori autonomi ed enti non commerciali, con riferimento alla detrazione delle spese per interventi relativi all’adozione di misure antisismiche ex art. 16-bis, comma 1, lett i) del testo unico delle imposte sui redditi (TUIR), ha ritenuto [Leggi tutto]

     SARAH SUPINO, BENEDETTA VOLTAGGIO
La povertà energetica
Strumenti per affrontare un problema sociale
Quando le famiglie non riescono a sostenere le spese energetiche necessarie per la vita domestica, si è in presenza di un problema sociale: la povertà energetica, un fenomeno molto diffuso e noto nel panorama internazionale.
pp. 368, ISBN 978-88-15-27998-9 - Editrice il Mulino