irpef

Nota Redazionale 28/10/2020

«Ogni condomino, per la parte di spesa a lui imputabile, può stabilire se fruire del bonus facciate o del c.d. ecobonus, indipendentemente dalla scelta operata dagli altri condomini, a condizione che siano rispettati gli adempimenti specificamente previsti in relazione a ciascuna agevolazione». È quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate con due recenti documenti – la risoluzione [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/10/2020

Non osta al riconoscimento della detrazione IRPEF per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici prevista dall’art. 16-bis del TUIR la circostanza che per l’immobile oggetto d’intervento non sia ancora concluso il procedimento relativo al condono edilizio, qualora i medesimi interventi siano riconducibili all’ambito della c.d. “edilizia libera”, per [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/10/2020

Con la risposta all’interrogazione parlamentare n. 5-04433 del 28 luglio 2020, l’Amministrazione finanziaria ha precisato che l’agevolazione del c.d. “superbonus” previsto dall’art. 119 del d.l. n. 34/2020 (decreto Rilancio) convertito, spettando a tutti i contribuenti che sostengono spese per l’esecuzione degli interventi agevolati, può essere fruito anche da soggetti non residenti nel territorio dello Stato.   [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/09/2020

Con le risposte ad interpello in epigrafe, l’Agenzia delle Entrate affronta alcune tematiche riguardanti le detrazioni fruibili a fronte di interventi in campo immobiliare. In particolare, nella risposta n. 285, l’Agenzia si esprime in merito alla possibilità di beneficiare della detrazione di cui all’art. 16-bis, comma 1, lett. d) del TUIR per la costruzione di [Leggi tutto]

Nota Redazionale 28/09/2020

L’abrogazione dell’art. 10, comma 3-ter del d.l. n. 34/2019 – che disciplinava la cessione della detrazione IRPEF spettante per il c.d. ecobonus – a far data dal °1 gennaio 2020, non impedisce all’impresa cessionaria di utilizzare in compensazione i crediti d’imposta maturati in relazione alle spese effettivamente sostenute nel 2019 o trasferirli ai propri fornitori [Leggi tutto]

Elisa Foschi 25/07/2020

Anche alle imprese e società di costruzione e locazione che effettuano lavori su immobili da esse posseduti o detenuti spetta la detrazione fiscale per interventi di riqualificazione energetica, a prescindere dalla qualificazione di tali beni come “strumentali”, “beni merce” o “patrimoniali”. Analogo riconoscimento è previsto anche per gli interventi di natura antisismica eseguiti sugli immobili [Leggi tutto]

Nota Redazionale 25/07/2020

Con la recentissima risposta all’interpello n. 194 del 26 giugno 2020 l’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Persone fisiche, lavoratori autonomi ed enti non commerciali, con riferimento alla detrazione delle spese per interventi relativi all’adozione di misure antisismiche ex art. 16-bis, comma 1, lett i) del testo unico delle imposte sui redditi (TUIR), ha ritenuto [Leggi tutto]