Giurisprudenza

Nota Redazionale 30/06/2020

Con la sentenza n. 3969 del 9 giugno 2020, il Consiglio di Stato, Sez. VI, ha chiarito che il favor legislativo per le fonti energetiche rinnovabili impone una motivazione “particolarmente stringente” perché si possa opporre un eventuale diniego di compatibilità paesaggistica alla realizzazione di un impianto fotovoltaico. Su tale presupposto, il Giudice amministrativo d’appello ha [Leggi tutto]

Nota Redazionale 09/12/2019

Il Tar Lazio, con la sentenza n. 12353 del 28 ottobre 2019, ha chiarito che, ai fini dell’ottenimento degli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili, è indispensabile che il soggetto responsabile di un’iniziativa (colui che richiede l’incentivo al GSE) corrisponda con il titolare del provvedimento autorizzatorio. In sintesi, non è ammesso il [Leggi tutto]

Nota Redazionale 11/10/2019

Con la sentenza n. 9 del 3 settembre 2019, l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato si è pronunciata sulla natura giuridica degli atti con cui il Gestore dei Servizi Energetici verifica il rispetto, da parte dei produttori o degli importatori di energia elettrica da fonti non rinnovabili, della c.d. quota d’obbligo di cui all’art. 11 [Leggi tutto]

Nota Redazionale 04/10/2019

Il Tar Abruzzo, nella sentenza n. 474 del 3 ottobre 2019, ha ribadito il principio secondo cui per la realizzazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili, e segnatamente di impianti a biomassa e fotovoltaici, il proponente deve dimostrare nel corso del procedimento, e comunque prima dell’autorizzazione, la disponibilità delle aree su cui realizzare l’impianto. È [Leggi tutto]