Nota Redazionale 09/10/2019

Con la risposta a interpello n. 288 del 22 luglio 2019, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito le condizioni alle quali l’IVA con aliquota del 10% può applicarsi all’installazione e manutenzione straordinaria di impianti di riscaldamento e condizionamento e alla fornitura energetica effettuate da una società nell’ambito del contratto servizio energia “Plus”. L’interpello è stato proposto [Leggi tutto]

Chiara Todini 05/10/2019

Con la sentenza 20 giugno 2019, causa C-291/18, Grup Servicii Petroliere SA/Agentia de Administare Fiscala, la Corte di Giustizia ha affrontato il delicato tema della nozione di “nave” ai fini della applicazione del regime di non imponibilità IVA, escludendo dall’ambito normativo le piattaforme di perforazione. Come noto, il combinato disposto dell’art. 148, lettere a) e [Leggi tutto]

Angela La Rosa 02/10/2019

Vendite “circolari” di energia elettrica tra società del medesimo gruppo non comportano indebiti salti d’imposta ai fini IVA. È questo il principio desumibile dalla sentenza C-712/17 En.sa., con cui la Corte di Giustizia ritorna sul tema delle conseguenze derivanti, sul piano IVA, dall’indetraibilità dell’imposta afferente fatture per operazioni inesistenti. La questione sottoposta al vaglio della [Leggi tutto]

     Corso executive online dedicato agli operatori del settore
Comunità energetiche rinnovabili: aspetti regolamentari e fiscali
Il corso si propone di approfondire, con solido approccio multidisciplinare, gli aspetti giuridici, finanziari, sociali ed operativi della realizzazione delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER), anche in confronto con altre forme di aggregazioni. Il tema si rivela di grande complessità, attualità ed interesse, considerando le variegate forme di incentivazione pubblica, l’inquadramento nel più vasto fenomeno della transizione energetica, la partecipazione di Enti locali e imprese energetiche e, non da ultimo, la loro rilevante valenza sociale.